“I am not afraid to take a stance”

Sarah è travolta da una situazione personale che le ha tolto voglia di vivere.

Aveva un lavoro, dei progetti, un futuro in cui sperava.
Oggi, sola e disperata, una delle tante “vite critiche” che inconsapevolmente sfioriamo sui marciapiedi.

Un cielo fatto di neon, dove l’aria che si respira sa di fatica e di sudore. Sarah deve affrontare le proprie paure, prendendo consapevolezza del proprio corpo.

Il ring come metafora di vita, nitida rappresentazione del dramma.

 Uno spazio di vita delimitato che raccoglie nomi e sentimenti, sfide e fallimenti, limiti e paure, dove la lotta individuale, cruenta e immediata, segue delle regole precise.

Le sfide ci fanno scoprire potenzialità che non sappiamo di avere.

Un match, dove all’angolo opposto trovi spesso te stesso come avversario.
Un ”io” nascosto per paura, per debolezza, la fragilità di fronte alla sfida. Un viaggio dentro se stessi, maturato nel tempo, difficile e tormentato.

Portare in superficie, dare alla luce tutte le tensioni, le paure, la rabbia e la voglia di riscatto.

Liberarsi da…

model – Sarah
M.U.A. & special effect – NinaKat
trainer – Maurizio Tasso
location – A.S.D. DOJO MIURA – ACCADEMIA DI ARTI MARZIALI
lensed by – Nasario Giubergia & Gianpiero Trivisano

Uno speciale ringraziamento va alla sig.ra Lalla e al Maestro Maurizio Tasso di A.S.D. DOJO MIURA – ACCADEMIA DI ARTI MARZIALI, per la loro grande disponibilità e professionalità

www.miura.it